Chi sono

Tiziana Romano nel suo studiocvMi sono laureata in Psicologia ad indirizzo clinico presso l’Università degli Studi di Padova e specializzata presso la Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica di Milano, legalmente riconosciuta con decreto M.U.R.S.T.

Sono iscritta all’Ordine degli Psicologi della Lombardia e all’Albo degli Psicoterapeuti.

Ho conseguito una Certificazione Europea per l'Applicazione Clinica del trattamento E.M.D.R. Ho una Specializzazione in Clinica Psicoanalitica dell'Anoressia, Bulimia e dell'Obesità.

Ho svolto esperienze lavorative e di tirocinio con pazienti psichiatrici, in reparto di Neuropsichiatria Infantile, presso il Centro del Bambino Maltrattato, come Psicologa nella selezione del personale, di sostegno alle categorie protette di lavoratori, consulente peritale in casi di mobbing lavorativo e per l’affidamento di minori di coppie separate. Sono consulente di programmi di prevenzione all'uso e abuso di alcool nelle scuole. 

Svolgo attività libero-professionale come psicologa e psicoterapeuta ad indirizzo psicodinamico nei miei studi di Bergamo e Milano dal 1997.

Opero con adulti, adolescenti e bambini. Effettuo psicoterapie a lungo e a breve termine.

Oltre all’attività più strettamente clinica come esperta psicologa organizzo serate a tema con dibattito e confronto con il pubblico. Partecipo all’iniziativa promossa dall’Ordine degli Psicologi “Settimana del benessere psicologico” (che propone in una settimana dell’anno la possibilità di un consulto psicologico gratuito e di incontri informativi pubblici in tutta la regione) con incontri a tema presso librerie di Bergamo (al “Caffè letterario” di Bergamo con gli argomenti “Perché rivolgersi ad uno psicologo e/o psicoterapeuta” ed “Attaccamento e capacità d’amore”, quest’ultimo promosso anche alla libreria “Terzo Mondo” di Seriate, Bg)

Sempre come esperta in psicologia partecipo a trasmissioni televisive locali (Bergamo Tv) e nazionali (Italia 1) e collaboro con alcune riviste tra le quali il settimanale “Oggi”. Ho anche una rubrica radiofonica dal titolo “Parliamone insieme” su diverse emittenti radio, tra le quali Radio Sound, Primaradio, Radio Argento, Radio Master, Blu Radio, Radio Mania.

 

Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre ma nell'avere nuovi occhi (M. Proust)

psicoterapeuta-tiziana-romano-1La durata del processo non è quantificabile a priori in quanto le variabili sono moltissime e comprendono la gravità del sintomo, la motivazione e volontà a curarsi della persona, le risorse personali del paziente (età, cultura, famiglia), la qualità del rapporto e la fiducia che si vengono a creare tra paziente e terapeuta. In ogni caso si può ritenere di raggiungere un buon esito terapeutico quando la persona, avendo compreso più chiaramente le radici del suo malessere, è in grado di darsi maggiore serenità e benessere, migliorando la sua condizione di vita nella sfera relazionale, familiare e sessuale. 

Lo scopo della psicoterapia è quello di aiutare la persona a capire i meccanismi psicologici che, agendo in maniera inconsapevole, condizionano le scelte, azioni, desideri e sentimenti. Ciò che permette la trasformazione della sofferenza è la qualità della relazione terapeutica che, attraverso la creazione di un rapporto di fiducia reciproca e di un ascolto empatico ed attivo, dà inizio ad un processo di conoscenza e consapevolezza che consente di vedere il disagio psicologico in una nuova prospettiva e di promuovere quindi un processo di liberazione e crescita personale.

La Psicoanalisi è un metodo di cura basato sulla parola. Si tratta di una cura approfondita sul lettino a più sedute settimanali che ha come scopo l’incontro e il dialogo dell’individuo con la propria interiorità. Nell’esperienza analitica, attraverso l’elaborazione dei sogni, delle fantasie ed il corso della vicenda interiore, affido al profondo dell’individuo, al suo inconscio, il compito di incontrarsi con se stesso, confrontandosi con i nodi cruciali della sua esistenza e scoprendo le ragioni profonde dei suoi disagi mentali, fisici e/o relazionali. Con l’analisi la persona ricompone l’unità e l’intesa con il suo mondo interiore imparando ad attingere al profondo e intimo significato dei sogni, ai suoi vissuti ed ai loro autentici significati, liberandosi di ragionamenti astratti o interpretativi che non gli appartengono.

La Mia Attività Clinica consiste in sintesi nell’incontrare persone che portano un disagio psicologico e di cercare, attraverso l’ascolto ed il dialogo, di comprendere le ragioni sottese al malessere, promuovendo la liberazione di modalità di vita non funzionali al benessere psicologico. In accordo con il modello psicoanalitico mi impegno, con la partecipazione attiva della persona, ad elaborare i conflitti emotivi che rendono dolorosa la vita al paziente e di trovare insieme le risposte più adeguate ripercorrendo la storia personale e relazionale del paziente. Questo lungo e faticoso percorso di cura ha come finalità terapeutica un’apertura della visione della vita ed il riappropriarsi di parti di sé dimenticate. Naturalmente tutto ciò non è possibile senza una buona alleanza iniziale terapeuta-paziente che consentirà ad entrambe le parti anche di passare attraverso fasi dolorose del percorso terapeutico.

Mi avvalgo della collaborazione di medici di base e psichiatri sia per il supporto farmacologico sia per uno scambio di informazioni per offrire al paziente una presa in carico più esaustiva possibile.