RADIO - 2014 - 24 - Nostra figlia quindicenne ci ha sorpreso mentre facevamo l'amore e ora minaccia di raccontarlo a chiunque se non la lasciamo andare e venire a suo piacimento

L’età di questa ragazza è molto delicata, si tratta di quella fase della vita, l’adolescenza, nella quale i giovani si trovano a dover affrontare il processo di separazione e individuazione dalla famiglia d’origine mettendo in atto anche comportamenti di controdipendenza e ribellione che li rendono onnipotenti e incapaci di tollerare il supporto dei genitori e la dipendenza da essi. Da parte loro il padre e la madre devono imparare a gestire l’ansia che provano per la maggiore libertà che i figli richiedono, modulando tra indipendenza e dipendenza. Le sfide a cui sono sottoposti sono notevoli, ma non devono arrendersi. Bisogna che aiutino la figlia a gestire la sua rabbia - anche quella di averli visti fare l’amore che l’ha messa di fronte, più chiaramente, alle sue sfide evolutive (la separazione dai genitori, la sua sessualità e l’amore) - insegnandole a governare il proprio desiderio irrefrenabile di libertà, senza arrivare a distruggere le relazioni per lei significative.

Tiziana Romano - miodottore.it