RADIO - 2014 - 28 - Ho 21 anni, mi vedo bruttarella, ho paura a mettermi in costume, ho un malessere pazzesco, ma non riesco a farmelo passare, non so come combattere questa situazione

Bisogna innanzitutto costruire un rapporto più amorevole con la propria persona e meno giudicante e tranchant; solo guardandosi con amore si potrà vedersi con più serenità, senza amplificare alcune imperfezioni che non piacciono di sé. Eventualmente si valutino delle soluzioni atte a migliorare il proprio aspetto fisico diventando più attivi in questo proposito - a esempio consultando una dietologa per problemi di peso o per mangiare più sano - sempre, ovviamente, agendo con buon senso e senza passivizzarsi sfuggendo alla vita e alle relazioni - questa sarebbe la vera sconfitta! Anche il dialogo e il confronto con le proprie amiche possono aiutare, insieme a esperienze di vita che rafforzeranno il proprio valore personale diminuendo l'intransigenza verso se stesse.

Tiziana Romano - miodottore.it