RADIO - 2015 - 8 - Mi ha contattato un ragazzo che conoscevo da piccola; ci piacciamo, ma non vogliamo metterci assieme; quando lui vuole toccarmi nelle parti intime io mi blocco

 

La nostra ascoltatrice Linda riconosce un’attrazione per questo ragazzo - al quale era già molto legata nell’infanzia; tuttavia si blocca, perché se da un lato vorrebbe assecondare l’idea di libertà che lui le propone, dall’altro non sembra molto convinta di questo. Inoltre sembra che non abbia un buon rapporto con se stessa e con il suo corpo e questo non la fa sentire a proprio agio pensando a un eventuale rapporto con lui. Prima di pensare a una relazione con questo ragazzo è meglio che Linda ritrovi un rapporto d’amore con se stessa, per capire cosa vuole veramente. Sembra inoltre che lei non si ponga in modo positivo e valorizzante, con questo amico, provando un’insicurezza che non la rende abbastanza lucida per comprendere se veramente desidera questo ragazzo o se vuole solamente compiacerlo perché lui la desidera. Valuti bene tutto ciò: e soprattutto cosa cerchi lei, in questo momento della sua vita, da un ragazzo. Se vuole vivere un’intimità con una persona che sia anche un riferimento affettivo stabile oppure vivere un’esperienza senza vincoli con un amico, mantenendo la reciproca libertà. Qualsiasi scelta è valida, se se n’è consapevoli e se la si vuole davvero. 

 

Tiziana Romano - miodottore.it