ARTICOLO - Sono incinta. E disperata... (da Oggi del 09.07.2008)

EMOZIONI E FAMIGLIA: LA PSICOLOGA RISPONDE

Sono incinta. E disperata...

Mi trovo in una situazione disperata perché da venti giorni aspetto un bambino ma il mio compagno alla notizia ha avuto una reazione di rifiuto. Minacciandomi che, se lo avessi tenuto mi avrebbe lasciata. Io gli voglio bene, ma desidero anche tanto un bambino. Cosa devo fare? Mi aiuti.

Lettera firmata.


Risponde Tiziana Romano, psicoterapeuta a Bergamo:

Cara signora, si trova in una situazione veramente complicata ed è difficile poterla consigliare non conoscendo bene la sua situazione. In ogni caso mi chiederei come mai il mio compagno di fronte a un evento così straordinario e felice abbia avuto una reazione del genere.
Com'è il vostro rapporto? C'è ancora intesa o tra di voi sono già sorti dei problemi? Avete mai valutato prima l'eventualità di questo evento e lui come ne ha parlato?
Che significato ha per lui la paternità? Tenti ancora di parlare con lui a cuore aperto, ma temo che non basti.
In merito a tutto ciò consiglierei quindi una consultazione da un esperto psicoterapeuta, che possa mettere a fuoco i motivi di questa situazione di "impasse" e aiutarvi a valutare con la giusta maturità e responsabilità la soluzione migliore per il bambino, la coppia e ognuno di voi.

Tiziana Romano - miodottore.it