RADIO - 2015 - 15 - Madre e padre invece che mamma e papà: perché?

 

È singolare davvero che figli così piccoli chiamino madre e padre invece che mamma e papà i propri genitori; può essere che ciò dipenda da una distanza emotiva tra loro che i figli percepiscono e rimarcano definendoli in un modo così “formale”. Sarebbe bene che la madre e il padre provassero a riflettere sulle modalità di relazione reciproca e con i propri figli: sussistono abbracci, carezze, giochi e risate, tra di loro? O c’è una barriera che trasmette freddezza e distacco? Forse si tratta di una semplice e inconscia richiesta, da parte dei figli, di una maggiore attenzione emotiva e di un contatto fisico. Da un’indagine in questo senso, la famiglia tutta trarrà senz’altro un giovamento. 

 

Tiziana Romano - miodottore.it