ARTICOLO - Single e felice di esserlo (da Oggi del 19.11.2008)

EMOZIONI E FAMIGLIA: LA PSICOLOGA RISPONDE

Single e felice di esserlo

Gentile dottoressa, sono una donna di 38 anni single e contenta di esserlo.
Lei mi chiederà il motivo. Non ho chiuso il mio, cuore, tutt'altro: infatti lo lascio esprimere e da qualche tempo mi ha consigliato di cercare nell'amore e nell'amicizia delle relazioni dove la mia natura trovi una reale corrispondenza emotiva e con un appagamento sentimentale ed erotico. Si chiama empatia, no? Ora mi sento finalmente "leggera" e con una freschezza nei sentimenti che mi sembra di essere tornata giovanissima... Tutto ciò mi facilita nelle scelte che sono più consone a me. Sarò diventata grande e libera?
       Susanna, Rimini


       Risponde Tiziana Romano, psicoterapeuta a Bergamo:

Mi piace il tono scanzonato ma profondo della sua lettera che comunica entusiasmo e apertura a un'esistenza più rispondente ai suoi bisogni e desideri. Spesso, ahimè, per arrivare a questo grado di consapevolezza si passa attraverso un processo di elaborazione e trasformazione che porta alla "vera" conoscenza di sé, che comunque è sempre in divenire attraverso le esperienze di vita. Ora che "si sente" in modo autentico si prenda cura di sé e delle sue relazioni assaporando la vita che sa essere meravigliosa!

Tiziana Romano - miodottore.it